STORIA DELLA SAUNA

ll vocabolo “sauna” arriva dalla Finlandia dove rappresenta qualcosa di sacro per purificare, non solo il corpo, ma anche l’anima.

In passato veniva utilizzata come luogo per guarire e per dare riposo ai morti. Nella simbologia il fuoco era un dono del cielo e il vapore lo spirito e la vita.
In Finlandia la sauna fa parte dello stile di vita quotidiano delle persone e la maggior parte degli edifici prevede una sauna.
Le prime tracce di sauna risalgono all’era della pietra, quando gli uomini nelle caverne bagnavano con acqua le pietre riscaldate al fine di produrre vapore. Nel Medioevo questo rituale venne meno, tranne in Finlandia e Russia.
Nelle regioni più meridionali si svilupparono i bagni Romani e in Oriente il bagno turco. La sauna ha origine nell’Asia orientale, dove sono state trovate tracce del primo bagno di sudore in pietra.

In seguito ad una migrazione, circa duemila anni fa, i finlandesi la importarono trasformandola nell’attuale bagno caldo secco in ambiente chiuso in legno.
La sauna si è poi diffusa in tutto il mondo.